Title: Effetto Delle Emulsioni Gasolio/Acqua Sulle Emissioni di Veicoli Diesel
Authors: MARTINI GIORGIODE SANTI GIOVANNIKRASENBRINK ALOISFARFALETTI CASALI ARIANNA
Citation: Nuova Energia vol. 76 no. 01/05 p. 58-64
Publisher: Editrice Alkes S.R.L
Publication Year: 2005
JRC Publication N°: JRC31752
URI: http://publications.jrc.ec.europa.eu/repository/handle/JRC31752
Type: Articles in Journals
Abstract: Le polveri sottili e l’ozono sono i principali inquinanti che rendono - a volte - irrespirabile l’aria delle nostre città. A tale proposito, il costante aumento del numero di veicoli circolanti (più 49 per cento dal 1990 al 2003) e il crescente successo fra gli automobilisti dei veicoli diesel, notoriamente con emissioni di particolato più elevate rispetto ai veicoli a benzina, hanno certamente contribuito a limitare gli effetti benefici derivanti dalla disponibilita’ di veicoli sempre meno inquinanti grazie ai limiti di emissione via via più severi introdotti con le norme Euro 1, 2, 3 e 4 (entrate in vigore dal 1° gennaio 2005),.. Alla luce di tali considerazioni una ulteriore riduzione delle emissioni dei veicoli è pertanto una misura certamente auspicabile. La Commissione Europea si sta già muovendo in questa direzione e a breve verrano proposti nuovi limiti ancor piu’ stringenti: attualmente sono infatti in fase di discussione le norme Euro 5 per le autovetture ed Euro 6 per i veicoli pesanti. . Per rispettare i nuovi limiti di emissione, le autovetture diesel dovranno quasi sicuramente essere equipaggiate con filtri per il particolato la cui efficienza di abbattimento va ben oltre il 90 per cento; per i veicoli pesanti la soluzione che verrà adottata sarà probabilmente diversa ma i filtri costituiranno comunque una importante opzione anche per essi, in particolare per i veicoli destinati all’utilizzo in aree urbane.
JRC Institute:Institute for Environment and Sustainability

Files in This Item:
There are no files associated with this item.


Items in repository are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.